Privacy PolicyCookie Policy

Benvenuto! Scrivici con whatsapp o inviaci una mail

Scrivici con whatsapp
Close and go back to page

Rimec srl Officina meccanica di precisione

Via Leonardo da Vinci, 20 - Costa Masnaga (LC)  +39031879190

La velocità di taglio, calcolo e valori indicativi

La velocità di taglio (Vc) è una grandezza fondamentale nel campo della lavorazione dei metalli ed è definita come la velocità periferica alla quale l'utensile di taglio attraversa il materiale durante il processo di lavorazione. La sua corretta determinazione è cruciale per ottenere risultati di lavorazione ottimali, garantendo la massima efficienza e riducendo l'usura dell'utensile. La formula di base per il calcolo della velocità di taglio è la seguente:

Vc = π × D × n

dove:

  • Vc è la velocità di taglio in metri al minuto (m/min) o piedi al minuto (ft/min),
  • π è la costante matematica Pi (approssimativamente 3.14159),
  • D è il diametro dell'utensile di taglio in metri (m) o piedi (ft),
  • n è la velocità di rotazione dell'utensile in giri al minuto (rpm).

Questa formula è valida sia nel sistema metrico che in quello imperiale. Tuttavia, è essenziale assicurarsi che tutte le unità di misura siano coerenti per ottenere risultati accurati.

Inoltre, la formula può essere adattata per calcolare la velocità di taglio in base al numero di denti dell'utensile (z), al passo (p) e al coefficiente di velocità di taglio (Kc):

Vc = z × p × n × Kc

dove:

  • z è il numero di denti dell'utensile,
  • p è il passo dell'utensile,
  • Kc è il coefficiente di velocità di taglio.

Quest'ultima formula è spesso utilizzata per utensili con geometrie complesse o in condizioni di lavoro particolari.

È importante notare che la velocità di taglio ottimale dipende dal materiale da lavorare, dalle caratteristiche dell'utensile e dalle condizioni di taglio specifiche. Pertanto, è consigliabile consultare le raccomandazioni del produttore dell'utensile e tenere conto delle condizioni di lavorazione specifiche per ottenere risultati precisi e sicuri. 

Le velocità di taglio consigliate possono variare a seconda del tipo specifico di metallo duro dell'utensile, delle condizioni di lavorazione e del materiale che stai lavorando. Di seguito, fornisco alcune velocità di taglio indicative per utensili in metallo duro utilizzati nella lavorazione di materiali comuni come acciaio, acciaio inossidabile, alluminio, bronzo e rame. Tieni presente che queste sono solo indicazioni generali, e è sempre consigliabile fare riferimento alle specifiche fornite dal produttore dell'utensile e alle condizioni specifiche del tuo processo di lavorazione.

Acciaio al carbonio:

  • Velocità di taglio: 180-250 m/min
  • Numero di denti: 2-6 per utensili a inserto
  • Profondità di taglio: 0,2-2 mm

Acciaio inossidabile:

  • Velocità di taglio: 90-150 m/min
  • Numero di denti: 2-4 per utensili a inserto
  • Profondità di taglio: 0,1-1,5 mm

Alluminio:

  • Velocità di taglio: 300-800 m/min
  • Numero di denti: 3-6 per utensili a inserto
  • Profondità di taglio: 0,5-3 mm

Bronzo:

  • Velocità di taglio: 150-300 m/min
  • Numero di denti: 4-8 per utensili a inserto
  • Profondità di taglio: 0,2-2 mm

Rame:

  • Velocità di taglio: 100-200 m/min
  • Numero di denti: 4-8 per utensili a inserto
  • Profondità di taglio: 0,1-1,5 mm

Ricorda che questi sono solo valori indicativi e che è fondamentale regolare le condizioni di taglio in base alle specifiche esigenze della tua applicazione. Consulta sempre le indicazioni del produttore dell'utensile e fai test di taglio preliminari per ottimizzare le prestazioni e la durata dell'utensile.



The cutting speed (Vc) is a fundamental parameter in the field of metalworking and is defined as the peripheral speed at which the cutting tool traverses the material during the machining process. Its accurate determination is crucial to achieve optimal machining results, ensuring maximum efficiency and reducing tool wear. The basic formula for calculating cutting speed is as follows:

Vc = π × D × n

where:

  • Vc is the cutting speed in meters per minute (m/min) or feet per minute (ft/min),
  • π is the mathematical constant Pi (approximately 3.14159),
  • D is the diameter of the cutting tool in meters (m) or feet (ft),
  • n is the rotational speed of the tool in revolutions per minute (rpm).

This formula is valid in both the metric and imperial systems. However, it is essential to ensure that all units of measurement are consistent to obtain accurate results.

Additionally, the formula can be adapted to calculate cutting speed based on the number of teeth of the tool (z), the pitch (p), and the coefficient of cutting speed (Kc):

Vc = z × p × n × Kc

where:

  • z is the number of teeth of the tool,
  • p is the pitch of the tool,
  • Kc is the coefficient of cutting speed.

This latter formula is often used for tools with complex geometries or under specific working conditions.

It is important to note that the optimal cutting speed depends on the material being machined, tool characteristics, and specific cutting conditions. Therefore, it is advisable to consult the recommendations of the tool manufacturer and consider the specific working conditions to achieve precise and safe results.

Recommended cutting speeds may vary depending on the specific type of carbide of the tool, working conditions, and the material you are working with. Below, I provide some indicative cutting speeds for carbide tools used in the machining of common materials such as steel, stainless steel, aluminum, bronze, and copper. Keep in mind that these are general guidelines, and it is always advisable to refer to the specifications provided by the tool manufacturer and the specific conditions of your machining process.

Carbon Steel:

  • Cutting Speed: 180-250 m/min
  • Number of Teeth: 2-6 for insert tools
  • Cutting Depth: 0.2-2 mm

Stainless Steel:

  • Cutting Speed: 90-150 m/min
  • Number of Teeth: 2-4 for insert tools
  • Cutting Depth: 0.1-1.5 mm

Aluminum:

  • Cutting Speed: 300-800 m/min
  • Number of Teeth: 3-6 for insert tools
  • Cutting Depth: 0.5-3 mm

Bronze:

  • Cutting Speed: 150-300 m/min
  • Number of Teeth: 4-8 for insert tools
  • Cutting Depth: 0.2-2 mm

Copper:

  • Cutting Speed: 100-200 m/min
  • Number of Teeth: 4-8 for insert tools
  • Cutting Depth: 0.1-1.5 mm

Remember that these are only indicative values, and it is crucial to adjust cutting conditions based on the specific requirements of your application. Always consult the instructions of the tool manufacturer and conduct preliminary cutting tests to optimize tool performance and lifespan.